/Agritettura per Nana Bianca
Agritettura per Nana Bianca2020-07-24T15:40:42+00:00

Project Description

Clicca qui per visionare: Presentazione Agritettura for Nana Bianca

LUOGO: FIRENZE ITALIA

ANNO:  2020

PROGETTO: Agritettura / Nana Bianca

PROGRAMMA: Hub digitale e incubatore di startup

OBIETTIVO: Ribilanciare e compensare l’impatto dell’intero progetto  grazie ad un  bioregolatore verde che assorbirà CO2 per rilasciare ossigeno , abbattendo lo spreco idrico mediante il solo impiego di acqua piovana e ridurre, inoltre,  lo spreco grazie alla produzione attiva di verdure a foglia all’interno dei granai appositamente dotati di sistemi idroponici.

La riqualificazione del Granaio dell’Abbondanza e la sua conversione in Hub tecnologico nasce dall’idea di ridare alla città di Firenze un edificio storico ad essa molto caro, reinventadolo in chiave moderna mettendo il passato a servizio del futuro.

La visione di Agritettura è quella di conservare l’identità originaria dell’edificio, utilizzando i vecchi granai in esso contenuto per dar vita a dei veri e propri luoghi di produzione alimentare grazie a dei sistemi di coltivazione idroponica per verdure a foglia  appositamente adattati agli ex granai in modo da efficientare gli spazi a servizio della sostenibilità.

Ai granai, si aggiungono poi, ripartite sui,diversi piani dell’edificio, diverse installazioni progettate per donare all’edificio funzionalità ecologiche, come nel caso della parete verde, che con i suoi 10 m di altezza contribuirà alla compensazione della CO2 rilasciando ossigeno pulito per tutti i dipendenti e visitatori, creando, oltre alla funzione ecologica, grande piacevolezza visiva e comfort.

Segno caratteristico dell’identità mediterranea della penisola sarà poi un ulivo sospeso che con le sue grandi radici visibili servirà da monito rispetto l’identitarietà dell’edificio stesso della città tutta.

Grazie a questo e a molto altro ancora, unendo tecnologie di ultimissima generazione a nozioni di sostenibilità in campo agricolo, Agritettura donerà all’edificio prerogative e caratteristiche uniche, abbattendo gli sprechi e determinando caratteristiche di urban e vertical farm uniche in questo genere di edificazioni. 

 

Project Details