//Agritettura nella sezione “Economia e Lavoro” de La Nazione-Siena

Agritettura nella sezione “Economia e Lavoro” de La Nazione-Siena

See below for the English version of this message

Per il ministro dell’agricoltura Bellanova la parola d’ordine è “Innovazione in agricoltura” per garantire al settore agroalimentare una sostenibilità ed una sicurezza non solo ambientale ma anche economica.

E’ su questo fronte che, all’interno dell’Osservatorio PRIMA, nasce la sezione “ Imprese e nuove Pratiche” al fine di individuare soluzioni innovative di aziende emergenti.

Agritettura (https://agritettura.it/) è una di esse, e proprio oggi nella sezione Economia e Lavoro de “La Nazione-Siena” si è parlato del progetto che con lo studio e l’analisi degli spazi abitati può portare a soluzioni sempre più innovative ai fini del soddisfacimento dei vari bisogni umani, in modo sostenibile e tecnologico.

…”Agritettura nasce invece attorno al concetto di agricoltura urbana. L’innovazione, qui, si concentra sull’analisi degli spazi abitati per trasformarli in ambienti capaci di assolvere alle funzioni vitali dei bisogni dell’uomo, in chiave produttiva agroalimentare, grazie al recupero dell’acqua piovana.

Seguendo quest’idea, la riqualificazione assicura una sostenibilità non solo di tipo ambientale ma anche di tipo sociale, grazie all’incremento del tasso di occupazione e all’indirizzo produttivo che viene dato alle aree verdi utilizzate nei progetti.

Insomma, prendersi cura della terra e dei suoi prodotti non è più solo una questione di tradizioni e antichi mestieri. E i nuovi attrezzi di lavoro sono  applicazioni e display”…( La Nazione-Siena, 31-08-2020)


For the Minister of Agriculture Bellanova, the watchword is “Innovation in agriculture” to guarantee the agri-food sector sustainability and safety not only in the environment but also in the economy.

It is on this front that, within the PRIMA Observatory, the “Businesses and new practices” section was created to identify innovative solutions for emerging companies.

Agritettura (https://agritettura.it/) is one of them, and today in the Economics and Work section of “La Nazione-Siena” we talked about the project that with the study and analysis of inhabited spaces can lead to increasingly innovative solutions for the purpose of satisfying various human needs, in a sustainable and technological way.

… “Agritettura, on the other hand, was born around the concept of urban agriculture. The innovation, here, focuses on the analysis of inhabited spaces to transform them into environments capable of fulfilling the vital functions of human needs, in an agri-food production key, thanks to the recovery of rainwater.

Following this idea, the redevelopment ensures sustainability not only of an environmental but also of a social nature, thanks to the increase in the employment rate and the productive direction that is given to the green areas used in the projects.

In short, taking care of the land and its products is no longer just a matter of traditions and ancient crafts. And the new work tools are applications and displays “… (La Nazione-Siena, 31-08-2020)


By |2020-08-31T14:26:57+00:00August 31st, 2020|Uncategorized|0 Comments

About the Author:

Giorgia Tomarchio

Leave A Comment